Hey Autumn

  •  
  •  
  •  
  •  

Un viaggio meditabondo in tredici capitoli coordinati dal clown Cavino accompagnato da un suonatore di gong (Arturo/Govind), un batterista (Luca Costantini) e 19 partecipanti che diventano essi stessi interpreti.

Immersi nella campagna di Lugnano in Teverina (TR), trasformata in uno spazio teatrale preso in prestito dalla natura, c’è solo una regola da rispettare: è severamente VIETATO spegnere il telefonino, che dovrà rigorosamente rimanere in modalità aereo.

È lui, lo smartphone, disprezzato o amato, l’indiscusso protagonista della performance insieme agli attori/interpreti, che avranno voglia di giocare e di dar vita ad una irripetibile azione tra meditazione e teatro.

Come funziona?

È molto semplice… Riceverai le informazioni tramite smartphone qualche giorno prima dell’azione performativa del 25 settembre. Ti verranno inviati dei file audio, in cui verranno indicate le modalità ed i tempi della performance e in cui ti verrà chiesto di fare interventi di movimento/danza e sonori. Con il tuo smartphone sarai anche invitato a documentare qualche momento del cerchio creativo.

Della performance verranno effettuate delle riprese che il regista Francesco Cordio, in collaborazione con Beatrice Grande, trasformeranno in un documentario.

Quando: sabato 25 settembre 2021 – ore 18.30.

Durata: un’ora circa. Il tutto inizia e si sviluppa nell’arco del tramonto fino all’imbrunire.

Location: Casale di Arturo Annecchino/GovindVocabolo Grotteria 135 – Lugnano in Teverina (TR)

La partecipazione avviene solo attraverso prenotazione.

Per info e prenotazioni: Fulvio, tel. 329.1244550.

Buon divertimento!


  •  
  •  
  •  
  •