Un marziano a Roma

  •  
  •  
  •  
  • 3

Roma Golpe Capitale: storia di un sindaco

Pur di cacciarmi mi avrebbero messo la cocaina in tasca. Ignazio Marino

Proprio all’indomani della sentenza d’appello che ribalta l’assoluzione in primo grado dell’ex sindaco Ignazio Marino sul tema degli scontrini, arriva ad Amelia, in prima visione e alla presenza del regista, Roma Golpe Capitale.

È il racconto, quasi intimo, del sindaco Marino, uomo colto, onesto, appassionato, chirurgo e docente di levatura internazionale, politico non di professione.

Un non professionista della politica, il cui limite è stato quello di aver preteso di compiere una rivoluzione, avendo contro non solo un sistema articolatissimo di interessi economici ma il suo stesso partito.

“Con il piglio e i tratti più del cinema che del documentario, Francesco Cordio dipinge il quadro deprimente di un’autostrada senza vie d’uscita: in cui la corruzione sembra un male ineluttabile e la sua sconfitta un’utopia lontana e irraggiungibile senza i compromessi della politica e degli accordi trasversali”. (TaxiDrivers.it)

Amelia (TR)

Sala comunale F. Boccarini

P.zza Augusto Vera, 10

Domenica 4 febbraio – ore 18.00

in prima visione

ROMA GOLPE CAPITALE

Un documentario di Francesco Cordio

Italia 2017, 109 min.

Sarà presente il regista Francesco Cordio
Interviene Lila Yawn (docente di Storia dell’arte alla John Cabot University)

Roma, 30 ottobre 2015, il sindaco Ignazio Marino, viene costretto alle dimissioni dai consiglieri del suo stesso partito, che si dimettono in massa con un atto privato davanti ad un notaioQuali sono le cause di un atto così grave? Cosa viene contestato a Marino? Fino ad oggi nessuna risposta.

I 19 consiglieri del Partito Democratico fino all’ultimo si rifiutano di sfiduciare il proprio Sindaco con la trasparenza di un voto nell’aula consiliare, impedendo così qualsiasi dibattito sulle motivazioni reali della loro decisione, impedendo agli elettori di essere informati sulle cause della loro contestazione, tradendo gli stessi principi della democrazia che sono preposti a difendere.

“Roma: Golpe Capitale” racconta, senza censure, le ostilità che il sindaco Marino ha trovato, i rapporti di forza, la pressione delle influenze dietro le quinte, svelando alcuni retroscena inediti.

Numerose le interviste a chi era presente in quegli anni: Federica Angeli, cronista impegnata sul fronte Mafia Capitale; Massimiliano Tonelli, fondatore di Roma fa schifo; Giovanni Caudo, ex assessore all’Urbanistica del Comune di Roma; Daniele Fortini, ex presidente dell’Ama; Francesco Luna, giornalista e blogger; Francesca Danese, ex assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma e Lila Yawn, docente alla John Cabot University.

Roma Golpe Capitale è il racconto dell’ex sindaco “marziano”, tra errori e intromissioni, tra bugie e sotterfugi, un golpe silenzioso ai danni della democrazia.

ROMA GOLPE CAPITALE – TEASER

++++++++++

NOTE

Ingresso con tessera OV 2018 e sottoscrizione
Graph: Roberta Boccacci

 


  •  
  •  
  •  
  • 3